10 consigli per il nome della vostra squadra di Fantacalcio

Ormai siamo agli sgoccioli: la stagione 2014/2015 di Serie A sta per cominciare. Cosa più importante, la stagione 2014/2015 del FANTACALCIO sta per cominciare!
Gioco portato in Italia nel 1990, accompagna la stagione calcistica di buona parte dei tifosi. Buona parte di chi segue il campionato e ha una squadra al Fantacalcio almeno una volta nella vita si è trovato ad affrontare l’atroce dilemma dei fantallenatori: tifare contro la tua squadra perchè la tua fantasquadra come prima punta schiera quella degli avversari. Per chi non è pratico di questo mondo: è come credere in Dio, ma sperare che le vergini promesse da Allah dopo la morte siano vere perchè si è a secco da un pò di tempo.

fantacalcio-3

Un problema che affligge i fantallenatori, soprattutto quelli alle prime armi, è la scelta del nome della propria squadra. In una decina di anni che pratico questa “disciplina”, di nomi terribili ne ho letti a decine e ogni volta mi sono proposto di inventarne uno nuovo per sostituirli.
Per cui, se anche voi siete in questo tunnel e siete alla ricerca di un pò di luce, questa “guida” si propone di darvi 10 spunti per trovare il nome perfetto per la vostra avventura.

 

1. ISPIRAZIONE – Sta alla base di ogni nome di ogni squadra, pure di quelle di fantasia. Non chiamare la tua squadra con le prime parole che ti vengono in mente: pensa bene al nome con cui vuoi aspirare a vincere il titolo, la gloria, il montepremi, il caffè-al-bar-pagato-per-un-mese o qualsiasi cosa abbiate messo in palio tu e i tuoi amici.
Vuoi passare alla storia del Fantacalcio del Bar Ciccio come Mario Rossi Team, caro il mio Mario Rossi? Direi di no, per cui spreca qualche minuto in più a pensare bene al nome del tuo squadrone!

2. LONGEVITA’ – Tieni presente che, se quest’anno partecipi, con ogni probabilità parteciperai anche l’anno prossimo. E che vuoi fare, cambiare nome alla tua squadra ogni anno? Dopo i tuoi amici non sapranno più come si chiama il tuo team e diventerà Quelli di Tizio.
Cerca un nome che possa durare per sempre, o finchè vorrai giocare, perchè sarà il nome con cui tutti si ricorderanno della tua squadra.

Buoni esempi...

Buoni esempi…

3. NON TROPPO STRANI – Scioglilingua e filastrocche non sono esattamente il massimo per il nome di una squadra di fantacalcio. Così come i nomi di due o tre lettere, che non hanno assolutamente senso.
Puntate a un nome che possa essere potenzialmente uno utilizzabile da una squadra da calcio.
Per intenderci, immaginate che un telecronista debba nominare il vostro team: se ci mette meno di un sospiro o più del primo Canto della Divina Commedia, forse è il caso di pensare a qualcosa di diverso.

4. NOME DA “NERD” – In molti appassionati di calcio e fantacalcio coltivano anche altri hobby: fumetti, manga, telefilm, videogiochi, libri e film di fantascienza, giochi fantasy e chi più ne ha più ne metta! Combinare le due passioni può darvi lo spunto giusto per trovare il nome adatto e soprattutto farvi legare di più alla squadra.
In fondo perchè non ci possono essere delle squadre di calcio anche a Gotham, Metropolis, Dressrosa, New New York, Defiance, Winterfell, King’s Landing…?

5. PREFISSI/SUFFISSI – E’ una fonte dalla quale attingere a mani basse, perchè si può abbinare a molti nomi (di città, di persona ecc.). Tra i prefissi più famosi ci sono Real, Spartak, Dinamo e Virtus; mentre i suffissi più inflazionati rientrano City e United.
Personalmente apprezzo (anche se non mi piacciono da usare) quelli che utilizzano questi per creare nomi divertenti. Due esempi: Deportivo La Carogna e Atletico ‘Navolta.

6. STILE NBA – Oppure NFL, MLB, NHL. Insomma: stile sport americani. Il nome della vostra città, paese, quartiere, regione o provincia accompagnati da un nomignolo in inglese: ed il gioco è fatto! Si può prendere spunto da animali, figure mitologiche, eventi atmosferici, lavori… Qualsiasi cosa! Se volete potete anche sfruttare la cosa per creare simpatici richiami a cose di tutti i giorni o che vi piacciono particolarmente.
Non sapete da quanto tempo nel FantaNBA continuo a maledire la squadra che continua a vincere, i Cagliari Sheepcheeses

...e pessimi esempi!

…e pessimi esempi!

7. SIGLE – Non ci vuole molta fantasia in questo caso. FC, AC, AS, SS sono le prime che vengono in mente da aggiungere praticamente a qualsiasi cosa.
Pratica diffusa è quella di abbinare una di queste sigle a un’altra parola, in modo da formarne una nuova. Tra i molti, quelli che meno mi piacciono sono quelli che vanno a formare degli insulti: nomi come AS Tronzo e simili sono ormai all’ordine del giorno.

8. I GRANDI CLASSICI – Come in letteratura, musica e qualsiasi altra cosa, anche tra i nomi delle squadre del fantacalcio ci sono dei classici impareggiabili. E’ scientificamente provato che, in un fantacalcio su due, c’è almeno un AC Denti, un AC Picchia, un All Stars e simili. Se hai la fantasia di un coniglietto sperduto, questa è la tua tana.

9. IL TUO NOME – Questo è per quelli che vogliono vincere facile. Usare il proprio nome, oltre che utilissimo per chi soffre di amnesia, è adatto per chi scarseggia in fantasia e non ha la minima idea di dove andare a parare.
Una variante che darebbe qualche punto in più sarebbe quella di utilizzare il proprio nome o cognome per inventarsi qualcosa di nuovo o da accostare a nomi di altra ispirazione.

10. NOMI DI SQUADRE VERE – Questo è particolarmente indicato per i tifosi sfegatati. Se il legame con la propria squadra è tanto forte, potrebbe essere praticamente l’unica soluzione possibile. Per non copiare del tutto il nome, si potrebbe prendere spunto anche da ciò che è associabile alla squadra del cuore: colori della maglia, soprannomi del club, nome della tifoseria ecc.
Idea particolarmente non indicata per i tifosi scaramantici.

 

Alcuni loghi che ho creato, che possono essere spunto per i vostri nomi

Alcuni loghi che ho creato, che possono essere spunto per i vostri nomi

Questi sono bene o male tutti i consigli e suggerimenti che si possano dare sulla scelta del nome della propria squadra di Fantacalcio. Io stesso ho attinto da queste linee guida per dare il nome alle mie squadre: BresciAcqua, Milano Warriors e Zenit Sanpietroallolmo.
Ma c’è un consiglio che ho voluto tenere per ultimo, soprattutto perchè è quello fondamentale per ogni scelta.

11. DEVE PIACERE A TE – Puoi sentire i consigli di centinaia di persone, andare su internet a cercare delle idee, aspettare che il tuo cane ti consigli qualcosa di diverso da “bau bau”, ma alla fine è il nome della tua squadra.
Se non piace a te, non sarà mai veramente la TUA squadra.
Che in fondo, è questo il bello del Fantacalcio.

Annunci

Pubblicato il 22 agosto 2014, in Calcio, Sport con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. Salve, se possibile, vorrei sapere come poter trovare il logo ” Paris Saint Gennaro” per intero, non sovrapposto come nell’immagine dell’ articolo.
    Grazie mille in anticipo.

  2. Grazie mille per la risposta,
    Andrebbe bene anche un logo simile, attendo vostre notizie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: