Fantasy Kit Design – Calcio Catania

Esordio anche per la nuova rubrichetta settimanale!
Come ben saprà chi mi segue su Facebook (ma credo in realtà siano pochissimi…), talvolta mi diletto nel Kit Design. Avevo già accennato in questo post all’argomento, ma in minima parte.
Il Kit Design consiste nel realizzare, tramite programmi di grafica, maglie e completi da gioco per squadre di calcio reali o inventate. E’ divertente per gli appassionati di calcio e/o dei completi da gioco, perchè permette di reinterpretare in un modo totalmente proprio le maglie che abitualmente si vedono in campo.

Questa rubrica nasce per diversi motivi.
Innanzitutto per far conoscere a più gente questo mondo, gente che potrebbe essere interessata. Poi per promuovere il torneo di Zyro, che è ormai al quarto anno in cui organizza competizioni a premi per gli appassionati. Infine per presentarvi i modelli che ho realizzato per i vari tornei, e sfruttarli per mostrarvi le idee che stanno dietro una realizzazione e le varie ispirazioni: in sostanza un mezzo per far conoscere la storia di una squadra (e spesso di una città, regione o nazione) attraverso una maglia da calcio.

Andrò in ordine temporale di realizzazione, per cui iniziamo con

CALCIO CATANIA

Catania Home Fantasy Kit Burrda

che non era la prima squadra del torneo (il primo organizzato per la precisione). Riguardava la Serie A 2011/2012 e ho preso parte alle ultime tre giornate.

Per realizzare la maglia del Catania, il primo punto di partenza sono stati i colori: indubbiamente sarebbero stati rosso e azzurro, ma a quale dare maggior rilievo? Dei due colori, presi dal gonfalone cittadino, credo sia il secondo a rendere al meglio come presenza principale, mentre il rosso ben si sposa al ruolo di comprimario. Al contrario di quanto fatto da Givova per le maglie di questa stagione.

Lasciando al loro posto le strisce verticali, motivo dominante negli ultimi 30 anni per gli etnei, ho spostato l’attenzione sull’elefante. L’animale, che compare in cima allo stemma della squadra, è soprattutto il simbolo della città: probabilmente portata in città dai cartaginesi, la statua di pietra lavica raffigurante il mammifero è stata scelta come simbolo cittadino nel 1239. Data la sua importanza, volevo inserirlo in modo evidente sulla maglia, ed ecco che tra i modelli che ho spulciato mi appare quello semplice ma caratteristico della Burrda. Marca di abbigliamento svizzero-qatariota, ha come caratteristica principale un onda che attraversa il petto e separa in due parti la maglia.

Da qui l’idea di sfruttare l’onda per il Catania e rielaborarla come la proboscide dell’elefante, aggiungendo le zanne e il profilo di un orecchio, tenendo il logo dello sponsor tecnico come occhio.
Pensate come me che sia un’idea originale? Vi dico solo che il primo feedback ricevuto è stato “a me sembrava una balena“…

Voi che ne pensate di questa maglia?

Annunci

Pubblicato il 3 ottobre 2014, in Calcio, Privato, Sport con tag , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: