Vynil Sellout – Gennaio 2016

Ricomincia il Vynil Sellout anche per il 2016, pronti a sentire le tracce di gennaio.

La formula è quella consolidata da tempo. Qui potrete trovare tre canzoni e delle storie legate ad esse: che sia il significato del brano, la storia dell’artista o le ragioni che hanno portato alla luce quel pezzo.

Curiosi di scoprire la tripletta di questo mese? Andiamo a scoprirla!

Vynil Sellout Marracash G-Eazy J. Balvin

 

1- Niente Canzoni D’Amore – Marracash ft. Federica Abbate
Ho passato qualcosa come quattordici giorni filati ad ascoltare in ripetizione questo pezzo. Le canzoni d’amore in versione rap credo siano le migliori: la loro forma lirica le costringe a non dover ripetere sempre gli stessi due-tre concetti, ma a costruire una storia completa.
Se poi a scriverla c’è uno dei migliori del settore come Marracash è praticamente sicuro che il pezzo sia un successo, soprattutto se a fare da contraltare c’è la voce avvolgente di Federica Abbate. Il brano è stato inserito come traccia inedita in “Status (Vendetta Edition)“, la riedizione dell’ultimo album del rapper milanese con tanti contenuti aggiuntivi. Il racconto di questo amore atipico e passionale sembra la colonna sonora di tutte quelle fantasie clandestine che chiunque fa attratto dall’incrocio di sguardi con passanti sconosciuti.

2- Me, Myself & I – G-Eazy X Bebe Rexha
Uno dei rapper bianchi americani che stanno uscendo in questo momento e che si sta ritagliando uno spazio importante nella scena. Classe ’89, G-Eazy (pseudonimo usato da Gerald Earl Gillum) ha già quattro dischi pubblicati, tra produzioni a basso costo e dischi con etichette affermate.
In questo pezzo si accompagna alla cantautrice Bebe Rexha, forse nota ai più per essere la coautrice di “The Monster“, cantata da Eminem e Rihanna. Qui il suo ritornello secco e graffiante si accompagna bene ad una base morbida e ad un rappato deciso e convincente.
Personalmente, preferisco questa alla canzone che ha scritto per i due cantanti molto più celebri!

3- Ginza – J. Balvin
E’ strano anche per me selezionare una canzone ispanica, però obiettivamente ha un ritmo che non si può fermare. Viene quasi impossibile anche a me rimanere fermo mentre suona questa canzone di reggaeton colombiano (anche se non so quale sia la differenza con gli altri tipi di reggaeton).
Insomma, il signor J. Balvin con questo pezzo ha fatto jackpot e giustamente al treno non potevano rimanere giù altri artisti della scena. Circa quattro mesi dopo la pubblicazione del pezzo è infatti uscito un remix dove sul brano ci sono anche i contributi di  Daddy Yankee, Farruko, Yandel, De La Ghetto, Nicky Jam, Arcángel e Zion. Remix che a mio modo aggiunge molto alla semplice canzone, ed è il motivo perchè l’ho scelto da pubblicare in questo post.

Annunci

Pubblicato il 31 gennaio 2016, in Musica con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: