Archivi Blog

Fantasy Kit Design – Earth Team

Eccoci giunti, dopo un lunghissimo percorso all’ultimo Fantasy Kit realizzato per il contest creato da Zyro Design. Con la solita originalità che ha contraddistinto la competizione, l’ultimo Kit Design era destiato al

EARTH TEAM

 

Earth Team Fantasy HomeIpotesi: se una qualche razza aliena ci invadesse e ci sfidasse ad una partita di calcio, con quale maglia scenderebbero in campo i rappresentanti della Terra? Mentre le discussioni sugli undici da schierare si sprecherebbero, in questo caso la risposta è molto semplice: questo kit.

Non parlo per vanità, ma come dato di fatto. La mia divisa è stata votata come la migliore del contest e credo onestamente di aver fatto un ottimo lavoro con questa maglia. Il colore principale su questo kit firmato Nike è il bianco, arricchito da varie sfumature di grigio, mentre i colori dei cinque cerchi olimpici, che rappresentano i continenti del nostro pianeta, vanno a creare una diagonale spezzata.

Lo stesso motivo è ripreso sui fianchi dei pantaloncini, mentre i pochi dettagli del kit sono realizzati in nero, come le personalizzazioni tra cui il cognome Chen (il più presente sulla Terra). A margine di tutto questo, una confessione: l’idea non è completamente originale, in quanto ho rielaborato un design inizialmente creato per una maglia away del Club Brugge.

Voi che ne pensate di questa maglia?

 

Data la fine di queste maglie già pronte (ed in attesa di un nuovo torneo di Zyro) prossimamente presenterò nuove realizzazioni inedite, ma la rubrica si prende un pò di respiro e diventa bi-settimanale, ma sempre di venerdì!
Annunci

Fantasy Kit Design – Lione

Manca ormai poco alla conclusione dei Fantasy Kit creati per il torneo di Zyro. Intanto, per questa settimana, uno dei migliori Kit Design apprezzati dagli altri concorrenti:

LIONE

 

Lione Fantasy Kit HomeLa scelta della squadra non è stata forzata, nè tanto meno libera: in questa giornata il proposito era di creare un kit celebrativo per il Carnevale, scegliendo una squadra tra Lione, Ajax, Borussia Monchengladbach, Porto, Siviglia e Fiorentina. Il fatto che tutti gli altri concorrenti abbiano optato per una maglia dedicata ai viola ha aiutato il mio kit a spiccare su tutti gli altri.

L’originalità della sfida mi ha permesso di lavorare nuovamente sulla mia rivisitazione del kit Nike usato in questa stagione calcistica, che già avevo usato per il completo dedicato alla Nazionale Cantanti. La maglia rielaborata è quella per le partite in casa, bianca con dettagli in blu e rosso, qui ampiamente protagonisti. Oltre ad essere su colletto, personalizzazioni, bordo pantaloncini e risvolto calzettoni, i due colori trovano molto spazio all’altezza del petto.

Essendo protagonista il Carnevale, il richiamo più spiccato che ho trovato è il costume a rombi tipico di Arlecchino e di altre maschere, che hanno ovviamente preso le tinte dell’Olympique Lyonnais: la forma geometrica è composta e sfalsata, per creare un effetto con grandezza a scalare. Un omaggio alla storia del club, che ben si sposano con il tema, si trova dietro al colletto con il vecchio logo anni ’80, ripreso anche sui calzettoni con le iniziali del club.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Boca Juniors

Dopo il secondo fuori pista, rientriamo sui binari classici dei Fantasy Kit. E lo facciamo con un Kit Design molto classico, quello realizzato per il

BOCA JUNIORS

 

Boca Juniors Fantasy Kit HomeHo voluto subito chiarire la direzione che ho preso perchè per uno dei club simbolo dell’Argentina e di tutto il Sud America era necessario un kit che richiamasse alla memoria tutte le loro gesta memorabili. Fortunatamente i lavori recenti della Nike hanno abbandonato la sperimentazione dei primi anni 2000 per modelli molto più semplici e ad effetto.

Per dare un tocco ancora più classico ho preferito usare come sponsor tecnico la Umbro, con un template elegante che aggiunge solo un sottile profilo giallo nel colletto a girocollo in giallo, oltre alla onnipresente banda gialla orizzontale. Il tutto accompagnato da una tonalità scura di blu: i due colori che da decenni richiamano i colori della bandiera della Svezia, issata sulla prima nave entrata nel porto di Buenos Aires e che ha messo fine alla disputa tra i fondatori del club.

I pantaloncini blu sono decorati da un profilo giallo, a contrario dei calzettoni che ospitano al centro un’abbondante fasciatura. Ad opporsi, tra fronte e retro, c’è un richiamo storico come lo sponsor Parmalat e un cenno alla stretta attualità della scorsa stagione, quando alla Bombonera scendeva in campo Osvaldo.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Nazionale Cantanti

Altra giornata di Fantasy Kit, altra maglia da ricordare. Per questo Kit Design, più che i canoni è la squadra a lasciare spiazzati: si tratta della

NAZIONALE CANTANTI

 

Nazionale Cantanti Fantasy Kit HomeAvete letto bene. In questa giornata del campionato di kit design ci è stato richiesto di disegnare una maglia per la Nazionale Cantanti. Sicuramente una sfida interessante in quanto era necessario cercare qualche elemento particolare che la rendesse originale e si doveva cercare nel mondo musicale.

La base azzurra era l’inevitabile inizio per questa creazione, che ho deciso di fondare sul pentagramma. Le cinque strisce orizzontali erano da inserire in qualche modo e per un momento ho anche pensato di inserire qualche nota sparsa sulle strisce. Idea bocciata: ho preferito un disegno più semplice e più pulito, compatte sulla maglia e più distese sui calzettoni.

Come template ho dato una mia personale interpretazione del modello che la Nike ha deciso di adottare per buona parte delle maglie realizzate per questa stagione 2015/2016: gli inserti sulle spalle si chiudono sul retro e la doppia bordatura spezzata del colletto viene ripresa sui pantaloncini. Per concludere, nome e numero non potevano che essere quelli di Gianni Morandi.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Crotone

Iniziamo questo settembre di Fantasy Kit con una delle realizzazioni di cui sono più soddisfatto, nonostante la sua poca originalità. Questa settimana il Kit Design è dedicato al

CROTONE

Crotone Fantasy Kit Away

Perchè soddisfatto anche se poco originale? Partiamo dal principio: questa sfida richiedeva di realizzare un kit away per la squadra calabrese, che includesse i colori sociali (blu e rosso) e nel contempo desse libero spazio alla fantasia. Da qui è partito il primo spunto, mentre il secondo sono state le divise recenti da trasferta del Crotone.

Negli ultimi anni la partnership con Zeus ha prodotto maglie molto interessanti come stile, ma incredibilmente simili ai dei modelli che Adidas ha prodotto negli anni precedenti, come la maglia da trasferta del Crotone 2013/2014 che fa il verso (e tanto) a quella del Lione stagione 2010/2011.

E allora perchè non ripetere questo esperimento? Magari con un’altra maglia dello sponsor tedesco. E magari tenendo lo schema di colori azzurro-rosso-blu. Ed ecco che prende vita la mia creazione, ricalcando – e modificando nei punti giusti – la maglia del il Messico indossata nei Mondiali 2014. Pantaloncini blu, calzettoni azzurri e personalizzazioni bianchi completano il kit.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – MilanInter United

Fantasy Kit riprendono la loro cadenza settimanale e lo fanno con una squadra al di fuori dagli schemi. Infatti il Kit Design che vi presento è quello realizzato per il

MILANINTER UNITED

Milaninter United Fantasy Kit

I più penseranno ad uno scherzo che vuole unire gli odiati cugini di Inter e Milan in un’unica squadra. Ma questo è successo veramente, l’ultima volta circa 30 anni fa. Tra il secondo dopoguerra e gli anni ’80 in più occasioni le due squadre meneghine hanno unito le loro forze per occasioni di beneficenza, schierando un’unica formazione che ha adottato la propria maglia.

Se l’ultima apparizione, in favore dei terremotati dell’Irpinia, ha visto il Milano United con un completo azzurro per richiamare la nazionale (e non accendere polemiche in un periodo in cui le tifoserie organizzate cominciavano a rumoreggiare), ben più particolari erano state quelle precedenti. Come potete leggere in questo articolo, oltre alla classica bianca con croce rossa, ha avuto modo di venire alla luce una divisa biancocerchiata di rossonerazzurro.

L’occasione per prendere ispirazione da quest’ultima era troppo ghiotta per non coglierla e quindi mi ci sono buttato a capofitto. Il template Nike è piuttosto semplice, ma dà il giusto risalto a colletto a girocollo e bordomanica neri rifilati di bianco; l’ampia banda centrale rende protagonista il nero senza mettere in secondo piano il rosso e l’azzurro. Pantaloncini neri con fascia bianca e calzettoni bianchi con risvolto rossonerazzurro completano il kit.

Piccolo spazio ai dettagli: main sponsor la milanesissima Motta; nome e numero per Giuseppe Meazza, idolo dell’Inter anni ’30 che ha vestito anche la maglia del Milan, oltre ad essergli dedicato lo stadio di San Siro; logo creato ad hoc, con le iniziali intrecciate e distinte per colore.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Arsenal Training Kit

Prosegue l’appuntamento settimanale con i Fantasy Kit, che per questa volta vede l’introduzione di un nuovo tipo di maglia. Il Kit Design proposto è quello per

ARSENAL

Arsenal Fantasy Training Kit

Ma non il completo classico, bensì il kit da allenamento. Questo prevede inevitabilmente più libertà alla fantasia nel creare un tema accattivante, ed io ne ho approfittato per sfruttare tutto il potenziale come una sfida del genere poteva offrire. Ovviamente ho colto la palla al balzo per dare continuità ai miei lavori.

Ho fatto questo ultimo passaggio prendendo ispirazione dalla stessa maglia che ho creato per l’Arsenal nel contest di Zyro organizzato due anni prima. Gli elementi che ho sfruttato sono il tema della saetta e l’inserimento del blu. Sfruttando i modelli Nike, che in questo settore si sono sempre distinti, ho dato forma al mio.

Maglia rosso acceso, con maniche più scure e tempestate di saette in altre tonalità di rosso. Inserto sotto la manica e colletto a girocollo sono blu, così come i pantaloncini, rifilati da uno spesso inserto rosso a due toni con le saette delle maniche. I calzettoni bianchi con bordo blu e rosso completano il kit. Dettaglio di rilievo il lettering Arsenal inserito esattamente come era presente sul logo dei Gunners dal 1949 al 2002.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Atletico Madrid

Pronti per ingranare con questo nuovo corso dei Fantasy Kit! Spero vi siate abituati al nuovo modello usato per i  Kit Design perchè si riprende subito alla grande con il kit Home dello

ATLETICO MADRID

Atletico Madrid Fantasy Kit Home

Questo kit è la riprova che la Nike mi ruba le idee. Così come era stato per la mia proposta per l’Uruguay, anche in questo caso il baffo americano ha deciso di prendere di sana pianta spunto dalle mie idee per creare i propri kit. E questa volta per la stessa squadra!

Ovviamente si scherza, ma i signorotti dell’Oregon dovranno ammettere che abbiamo avuto la stessa ispirazione: la maglia dell’Atletico Madrid firmata Puma anno 1995/96, anno del Doblete dei Colchoneros.
Ok, la mia in realtà prende spunto da quella Reebok del 1999/00, però dovete ammettere che alla fine hanno tutte lo stesso comune denominatore: le strisce profilate.

Nel mio caso, sono larghe e trovano posto orizzontalmente anche sulle maniche. Questa scelta è stata fatta per dare continuità, idealmente soprattutto quando i giocatori sono in movimento. Colletto tricolore chiuso da un bottone e bordomanica profilato di bianco e blu completano la maglia.
I pantaloncini sono semplicemente blu, mentre i calzettoni rossi sono accompagnati da un risvolto bianco fasciato di blu.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Uruguay

Stiamo giungendo alla conclusione dei Fantasy Kit per questo contest “mondiale” organizzato da Zyro per la stagione 2013/2014. Il penultimo Kit Design in giro per il mondo è quello del

URUGUAY

Uruguay Fantasy Kit Home

Qua è stato abbastanza facile scegliere una direzione stilistica: la celeste ha sempre avuto uno stile classico (con ovvia parentesi anni ’90, dove era un utopia) e per questo avevo senza problemi il mio punto di partenza. Per quanto riguarda anche l’elemento di innovazione non è stato troppo difficile trovare l’ispirazione giusta.

L’ispirazione è stata la bandiera dell’Uruguay, con quelle quattro strisce azzurre e cinque bianche troppo graficamente invitanti per non essere applicate su una maglia. Sfruttando un template Nike di circa quattro anni fa, l’ho applicato sulle maniche subito sotto alle spalle, in modo che siano messe in risalto e allo stesso tempo non troppo invadenti.

Altro riferimento alla bandiera è il Sol de Mayo (già visto sulla maglia dell’Argentina), posizionato in un inserto triangolare all’interno del colletto bianco a V. Come tocco finale ho inserito sui fianchi, limitati da un bordo bianco, una sfumatura graduale da bianca a celeste. E’ evidente che la Nike ha deciso di copiare la mia idea per la nuova maglia dell’Olanda.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Croazia

Il giro del mondo dei Fantasy Kit fa sosta a pochi passi da casa nostra. Per il prossimo Kit Design andiamo a vedere la maglia realizzata per la

CROAZIA

Croazia Fantasy Kit Home

Qui non si sbaglia: la divisa dei croati è obbligatoriamente a scacchi biancorossi. Poi la scelta può variare tra modelli più classici e quelli più fantasiosi (come quelli della Lotto). Nel mio caso ho deciso di andare sul classico e presentare una maglia dallo stile classico.

Il motivo a scacchi non occupa tutta la divisa, ma viene delimitato da filature blu sui fianchi e all’altezza delle scapole. Anche il colletto, modello preso dalla Diadora, è molto classico e semplice con una colorazione bianca e blu; con questo schema cromatico ho realizzato anche i bordo manica.

Per dare infine maggior risalto al motivo al centro della maglia, ho realizzato per i Vatreni (le Fiamme) delle maniche con un pattern a scacchi di dimensioni inferiori rispetto a quelli sul corpo. Vi ricorda per caso il modello Nike usato nel 2012? L’ispirazione viene proprio da lì!

Voi che ne pensate di questa maglia?