Archivi Blog

Fantasy Kit Design – Earth Team

Eccoci giunti, dopo un lunghissimo percorso all’ultimo Fantasy Kit realizzato per il contest creato da Zyro Design. Con la solita originalità che ha contraddistinto la competizione, l’ultimo Kit Design era destiato al

EARTH TEAM

 

Earth Team Fantasy HomeIpotesi: se una qualche razza aliena ci invadesse e ci sfidasse ad una partita di calcio, con quale maglia scenderebbero in campo i rappresentanti della Terra? Mentre le discussioni sugli undici da schierare si sprecherebbero, in questo caso la risposta è molto semplice: questo kit.

Non parlo per vanità, ma come dato di fatto. La mia divisa è stata votata come la migliore del contest e credo onestamente di aver fatto un ottimo lavoro con questa maglia. Il colore principale su questo kit firmato Nike è il bianco, arricchito da varie sfumature di grigio, mentre i colori dei cinque cerchi olimpici, che rappresentano i continenti del nostro pianeta, vanno a creare una diagonale spezzata.

Lo stesso motivo è ripreso sui fianchi dei pantaloncini, mentre i pochi dettagli del kit sono realizzati in nero, come le personalizzazioni tra cui il cognome Chen (il più presente sulla Terra). A margine di tutto questo, una confessione: l’idea non è completamente originale, in quanto ho rielaborato un design inizialmente creato per una maglia away del Club Brugge.

Voi che ne pensate di questa maglia?

 

Data la fine di queste maglie già pronte (ed in attesa di un nuovo torneo di Zyro) prossimamente presenterò nuove realizzazioni inedite, ma la rubrica si prende un pò di respiro e diventa bi-settimanale, ma sempre di venerdì!

Fantasy Kit Design – Lione

Manca ormai poco alla conclusione dei Fantasy Kit creati per il torneo di Zyro. Intanto, per questa settimana, uno dei migliori Kit Design apprezzati dagli altri concorrenti:

LIONE

 

Lione Fantasy Kit HomeLa scelta della squadra non è stata forzata, nè tanto meno libera: in questa giornata il proposito era di creare un kit celebrativo per il Carnevale, scegliendo una squadra tra Lione, Ajax, Borussia Monchengladbach, Porto, Siviglia e Fiorentina. Il fatto che tutti gli altri concorrenti abbiano optato per una maglia dedicata ai viola ha aiutato il mio kit a spiccare su tutti gli altri.

L’originalità della sfida mi ha permesso di lavorare nuovamente sulla mia rivisitazione del kit Nike usato in questa stagione calcistica, che già avevo usato per il completo dedicato alla Nazionale Cantanti. La maglia rielaborata è quella per le partite in casa, bianca con dettagli in blu e rosso, qui ampiamente protagonisti. Oltre ad essere su colletto, personalizzazioni, bordo pantaloncini e risvolto calzettoni, i due colori trovano molto spazio all’altezza del petto.

Essendo protagonista il Carnevale, il richiamo più spiccato che ho trovato è il costume a rombi tipico di Arlecchino e di altre maschere, che hanno ovviamente preso le tinte dell’Olympique Lyonnais: la forma geometrica è composta e sfalsata, per creare un effetto con grandezza a scalare. Un omaggio alla storia del club, che ben si sposano con il tema, si trova dietro al colletto con il vecchio logo anni ’80, ripreso anche sui calzettoni con le iniziali del club.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Arsenal Training Kit

Prosegue l’appuntamento settimanale con i Fantasy Kit, che per questa volta vede l’introduzione di un nuovo tipo di maglia. Il Kit Design proposto è quello per

ARSENAL

Arsenal Fantasy Training Kit

Ma non il completo classico, bensì il kit da allenamento. Questo prevede inevitabilmente più libertà alla fantasia nel creare un tema accattivante, ed io ne ho approfittato per sfruttare tutto il potenziale come una sfida del genere poteva offrire. Ovviamente ho colto la palla al balzo per dare continuità ai miei lavori.

Ho fatto questo ultimo passaggio prendendo ispirazione dalla stessa maglia che ho creato per l’Arsenal nel contest di Zyro organizzato due anni prima. Gli elementi che ho sfruttato sono il tema della saetta e l’inserimento del blu. Sfruttando i modelli Nike, che in questo settore si sono sempre distinti, ho dato forma al mio.

Maglia rosso acceso, con maniche più scure e tempestate di saette in altre tonalità di rosso. Inserto sotto la manica e colletto a girocollo sono blu, così come i pantaloncini, rifilati da uno spesso inserto rosso a due toni con le saette delle maniche. I calzettoni bianchi con bordo blu e rosso completano il kit. Dettaglio di rilievo il lettering Arsenal inserito esattamente come era presente sul logo dei Gunners dal 1949 al 2002.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Arbitri AIA

Pensavate di esservi liberati dei miei Fantasy Kit…!
E invece eccoli riprendere, stavolta con qualche novità. Zyro per il campionato 2014/15 ha deciso, invece di seguire un tema fisso, di variare ogni giornata per avere delle prove sempre varie, e non sempre incentrate sui kit… (non vi anticipo niente).
Cosa più importante: si cambiano modelli. Abbandonata la semplice maglia, si passa al kit completo: maglia, pantaloncini e calzettoni da realizzare fronte e retro! Una bella sfida elettrizzante di Kit Design , che come prima prova ha visto come protagonista

ARBITRI AIA

Arbitri AIA Fantasy Kit

Non esattamente qualcosa di semplice su cui lavorare, oltrettutto con il vincolo del colore: per questa sfida si poteva utilizzare come colore principale nero, blu electro o rosa shock con dettagli giallo fluo, oppure giallo fluo con dettagli neri. L’opzione più logica, soprattutto quella più classica per rappresentare questi ultimi anni, è stata l’ultima.

L’idea di base è stata quella di un look classico ma aggressivo, che desse valore al colore vivace  che allo stesso tempo non lo rendesse l’unico protagonista. Da qui la scelta di una maglia giallo fluo con inserto su spalle e maniche e bordo manica neri, accompagnati da un colletto a polo nero con rifinitura gialla. Molto semplici anche i pantaloncini (neri con bordatura gialla) ed i calzettoni (gialli con fascia nera sotto il risvolto).

Per pantaloncini e calzettoni ho usato il logo della FIGC accompagnato dalla dicitura “Associazione Italiana Arbitri”. Ad arricchire la maglia c’è il wordmark dell’AIA sublimato e ripetuto in piccole proporzioni su tutta la maglia, e viene ripreso anche nella parte frontale dei calzettoni. Dietro alla maglia, subito sotto al colletto, il cognome dell’arbitro (modello d’eccezione Collina) ed il logo dell’AIA. Lo sponsor, come tradizione vuole, è Diadora.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Celtic

Imperterrito prosegue il viaggio nel Kit Design. Il prossimo Fantasy Kit che ho realizzato per il torneo di Zyro è quello del

CELTIC

Celtic Fantasy Kit Home

 

Il punto di partenza sono state le righe orizzontali biancoverdi, e da qui non si scappa. Ho scelto il modello della Lotto perchè mi sembrava al tempo quello che meglio si adattava ai colori, una via di mezzo tra tradizione e rinnovamento di stile. Vedendolo oggi però mi rendo conto che in realtà avrei potuto fare di meglio e che il risultato non è buono come pensavo.

Ciò che comunque manterrei è il motivo celtico inserito tono su tono nelle righe verdi. E’ stata una scelta vincente perchè è ciò che mi ha permesso di conferire alla maglia un più stretto legame tra il Celtic Glasgow e le origini degli scozzesi.

Non sono l’unico ad aver apprezzato la cosa: questa è stata la maglia più votata della giornata. Peccato però che mi sono rovinato con le mie stesse mani, dimenticandomi di votare le maglie degli altri concorrenti e prendendomi dei punti di penalita!

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Porto

Andiamo avanti con le mie realizzazioni per il campionato di Zyro di Kit Design. La serie di Fantasy Kit di club europei prosegue con

PORTO

Porto Fantasy Kit Home

 

squadra che si è sempre distinta per le classiche strisce verticali bianche e blu. Ciò che paradossalmente ha contraddistinto da sempre le maglie del club di Oporto è la grandezza delle strisce, che sono sempre variate in dimensione e di conseguenza in numero.

Personalmente ho optato per una palatura spessa, che anche la Nike (al tempo sponsor tecnico al quale è subentrata Warrior) ha spesso adottato. La ragione è per dare continuità al motivo sulle maniche, che riprende i colori della maglia accompagnati da una spessa striscia arancione che è il colore destinato ai rimanenti dettagli.

Vi svelo che, fino all’ultimo, sono stato indeciso se utilizzare l’arancione o il grigio antracite. Alla fine ho optato per il colore che dava più luminosità alla divisa e allo stesso tempo più vivacità. Oltretutto proprio l’arancione è stato usato dalla Nike spesso come colore ausiliario.

Voi che ne pensate di questa maglia?

Fantasy Kit Design – Calcio Catania

Esordio anche per la nuova rubrichetta settimanale!
Come ben saprà chi mi segue su Facebook (ma credo in realtà siano pochissimi…), talvolta mi diletto nel Kit Design. Avevo già accennato in questo post all’argomento, ma in minima parte.
Il Kit Design consiste nel realizzare, tramite programmi di grafica, maglie e completi da gioco per squadre di calcio reali o inventate. E’ divertente per gli appassionati di calcio e/o dei completi da gioco, perchè permette di reinterpretare in un modo totalmente proprio le maglie che abitualmente si vedono in campo.

Questa rubrica nasce per diversi motivi.
Innanzitutto per far conoscere a più gente questo mondo, gente che potrebbe essere interessata. Poi per promuovere il torneo di Zyro, che è ormai al quarto anno in cui organizza competizioni a premi per gli appassionati. Infine per presentarvi i modelli che ho realizzato per i vari tornei, e sfruttarli per mostrarvi le idee che stanno dietro una realizzazione e le varie ispirazioni: in sostanza un mezzo per far conoscere la storia di una squadra (e spesso di una città, regione o nazione) attraverso una maglia da calcio.

Andrò in ordine temporale di realizzazione, per cui iniziamo con

CALCIO CATANIA

Catania Home Fantasy Kit Burrda

che non era la prima squadra del torneo (il primo organizzato per la precisione). Riguardava la Serie A 2011/2012 e ho preso parte alle ultime tre giornate.

Per realizzare la maglia del Catania, il primo punto di partenza sono stati i colori: indubbiamente sarebbero stati rosso e azzurro, ma a quale dare maggior rilievo? Dei due colori, presi dal gonfalone cittadino, credo sia il secondo a rendere al meglio come presenza principale, mentre il rosso ben si sposa al ruolo di comprimario. Al contrario di quanto fatto da Givova per le maglie di questa stagione.

Lasciando al loro posto le strisce verticali, motivo dominante negli ultimi 30 anni per gli etnei, ho spostato l’attenzione sull’elefante. L’animale, che compare in cima allo stemma della squadra, è soprattutto il simbolo della città: probabilmente portata in città dai cartaginesi, la statua di pietra lavica raffigurante il mammifero è stata scelta come simbolo cittadino nel 1239. Data la sua importanza, volevo inserirlo in modo evidente sulla maglia, ed ecco che tra i modelli che ho spulciato mi appare quello semplice ma caratteristico della Burrda. Marca di abbigliamento svizzero-qatariota, ha come caratteristica principale un onda che attraversa il petto e separa in due parti la maglia.

Da qui l’idea di sfruttare l’onda per il Catania e rielaborarla come la proboscide dell’elefante, aggiungendo le zanne e il profilo di un orecchio, tenendo il logo dello sponsor tecnico come occhio.
Pensate come me che sia un’idea originale? Vi dico solo che il primo feedback ricevuto è stato “a me sembrava una balena“…

Voi che ne pensate di questa maglia?